Tempo di scrutini! La Scuola di Lucchetti, la maturità e un bel gelato




Visto che anche quest'anno l'esame di maturità sta per finire ... vi ricordate La Scuola di Daniele Lucchetti? Un gruppo di professori si riunisce nella palestra di una scuola della periferia romana, per gli scrutini di fine anno. Intorno a loro, gli alunni in trepida attesa di conoscere il loro destino. Si respira aria d'estate e di vacanze, ma sono tutti lì, ad aspettare il verdetto finale. Al centro della narrazione, il professore di italiano, Vivaldi, interpretato da un bravissimo Silvio Orlando, che attraverso numerosi flashback ripercorre l'ultimo anno scolastico trascorso insieme alla classe e agli altri professori, tra cui la Majello (Anna Galiena), di cui è segretamente innamorato. In questo bellissimo film, del 1995, si ritrovano tanti elementi che saranno poi ricorrenti nelle commedie italiane a tema scolastico. Un ritratto ironico e a tratti grottesco della situazione delle scuole italiane dove alunni e docenti si contendono le gag più divertenti in quanto a immaturità e pressappochismo e se la maggior parte degli alunni sembra essere 'nata per zappare' ...  i professori non sono da meno!


Se vi piace questo genere di commedia, potete anche vedere Caterina va in Città (Virzì), Auguri Professore (Riccardo Milani), Notte prima degli esami (Faust Brizzi). Ve ne vengono in mente altri? Ma non affaticatevi troppo a pensarci, anzi dopo essere tornati indietro alla vostra maturità .. perchè non vi rinfrescate un po' con una bella coppa di gelato, di quelle da gustare seduti a un tavolino senza pensare a nulla e sorridendo perchè - comunque sia andata - voi la maturità non la dovrete più rifare!







Se il gelato vi sembra troppo scontato potrete sempre cimentarvi in una versione più 'elaborata', accompagnato dalla banana 'caramellata'. 


Vi servirà soltanto:


-una banana
-un cucchiaio di miele
-mezzo bicchiere di spremuta d’arancia
-un cucchiaino di zucchero
-una spolverata di cannella  
-gelato a vostra scelta 


In una padella di media grandezza fate sciogliere a fuoco lento lo zucchero insieme al miele, al succo d’arancia e alla cannella. Dopo un paio di minuti, aggiungere la banana (o ancora meglio, le bananine se riuscita a trovarle). Amalgamate per circa 5 minuti e servite la banana ben calda, coperta dalla salsa appena ottenuta e guarnita a fantasia con il vostro gelato preferito. L'abbinamento freddo-caldo sarà perfetto per rendere particolare il dessert!

Piccola precisazione per chi legge e ancora deve sostenere la maturità .. il gelato va sempre bene, e se non sapete rispondere, ricordatevi che potete sempre fare come Cardini.

Buon divertimento! 

Commenti

  1. Un film tenero e commovente per chi, come me, sogns di diventare insegnante..

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Anche i blogger donano!

Il Lato Positivo .. dei tagliolini al Tartufo

Saving Mr Banks .. I Donuts e l' English Tea