Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2017

John Wick... il sovietico che mangia sovietico?

Immagine
John Wick per me è come un ritorno all'infanzia. Ricordo benissimo che i giochi che preferivo a quell'epoca riguardavano il mio immergermi in un mondo di fantasia in cui avevo la capacità di fare tutto e bene, anzi perfetto, mentre tutti gli altri soccombevano sotto di me. Ubriaco di potere e in pieno delirio d’onnipotenza: tutti i colpi di pistola, o di fucile, erano letali ed andavano sempre a segno; le arti marziali non avevano segreti e nella lotta la spuntavo sempre e rimanendo indenne; nelle corse sulla moto ero imbattibile e non c’era acrobazia che potesse spaventarmi. La trama di queste due pellicole, lo ammetto, è molto molto semplice, ma per questo genere di film la trama necessaria è davvero minima e per quello che mi riguarda in questo caso è più che sufficiente: John Wick è uno storico e famigerato assassino sovietico, noto anche come “l’uomo nero”, che si ritira dalla scena prendendo un formale impegno con un mafioso; decide di fare questo per il profondo amore ve…

Ghost in the Shell e le Capesante Gratinate

Immagine
Bello questo titolo, mi piace: è proprio un chiaro esempio di come parole che hanno più significati possono donare significati differenti ad una porzione di frase. Di primo acchito, infatti, si verrebbe portati a tradurre il titolo come “Il Fantasma Nella Conchiglia”, che sarebbe perfetto per un horror con quel tema, ma non ha assolutamente connessione con questo film. In realtà la parola “ghost” ha anche il significato di “spirito”; in inglese, infatti, il segno della croce si fa dicendo questa formula della trinità: “In the name of the Father, and of the Son, and of the Holy Ghost”. Facendo riferimento ad una persona, lo spirito è ciò che ne costituisce tutta la propria essenza: il suo istinto, la sua cultura, i suoi ricordi, l’atteggiamento, le paure, i sentimenti, la coscienza. In pratica, tutto ciò che ne fa una persona. Il corpo invece ne è solo il sostegno, ciò che ne dà una fisicità, e quindi ne è l’involucro, la corazza, una sorta di esoscheletro. Il corpo, snaturato, diventa …