Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2010

Ritorno Al Futuro (BTTF)… 25 anni e non sentirli

Immagine
Arrivare al cinema e vedere parcheggiata proprio lì fuori la mitica DeLorean… è un tuffo nel passato che non mi aspettavo e che, onestamente, vale molto più di quanto avrei potuto credere! È accaduto il 27 ottobre 2010, giorno in cui si è celebrato -in contemporanea nazionale- il 25° anniversario del film Back To The Future. Ed io, ovviamente, c’ero.

E non ero solo: con me -fra gli altri- c’era anche tutto il CDA del blog! Non so voi, ma il viaggio nel tempo è sempre stato una delle mie fantasie più ossessive: questo film, senza dubbio, l’ha saputa alimentare a dismisura, aprendomi anche a nuovi dubbi e curiosità. Nel suo lavoro Zemeckis ha saputo rappresentare alcune possibili risposte alle infinite domande che assillano la mente di chi, come me, è catturato da questo miasma, regalando una catarsi insperata e duratura.

Lo ammetto: sono un fan! Sono cresciuto con alcune delle battute di questo film ed alcuni personaggi sono stupendi… primo fra tutti il papà nel passato: è a dir poco gen…

Il piacere dell'olio d'oliva

Immagine
State per leggere un post para-pubblicitario... ve lo dico per dovere di chiarezza, ma capirete che stavolta ne vale davvero la pena. Il team di GialloZafferano (un sito allegro e colorato che offre ricette e videoricette favolose) ci ha selezionato per partecipare alla serata Voiello organizzata ieri sera al ristorante la Sosta del Convivium, a Firenze. Il famoso stemma del leone rosso rampante che tiene negli artigli un ramo d'olivo è sinonimo di alta qualità e rispetto per la tradizione toscana. Consiglio a tutti un giro nel loro sito, perché scoprirete un mondo gastronomico che non è semplice 'ristorazione'. E se passate da Firenze, una 'sosta' è d'obbligo.

Ma torniamo alla Serata Voiello: l'incontro di ieri fa parte di un percorso che ha già toccato molte città italiane, invitando blogger e appassionati di cucina ad approfondire temi gastronomici legati al territorio.

La citazione dello stemma di Convivio non era casuale, perchè è stato proprio l'oli…

Wall street, il ritorno di Gekko e la tartara di salmone

Immagine
Finalmente! Hanno provato a copiare senza successo uno dei film cult degli anni 80' comeWall Street, ("1 km da wall street" è uno di questi) ma solo Oliver Stone può replicare a Oliver Stone.
Molte volte quando hai amato un film e vai a vedere il sequel, sei pieno di pregiudizi, timori e prevedi sempre il peggio, ma Oliver non delude. (scopri perchè). Nel 1987 con Wall Strett (guarda il trailer originale) ha voluto raccontare la storia di uno spregiudicato finanziere, Gordon Gekko, che incontra sulla sua strada il giovane broker Bud Fox, il suo discepolo a cui prova a tramandare la sua filosofia di vita, ecco qualche perla: "è tutta questione di soldi, ragazzo, il resto è conversazione....", o "se vuoi un amico prendi un cane" o ancora "serve gente giovane, povera, furba e affamata, possibilmente senza sentimenti".

Ora il vincitore del premio oscar per quel film, Michael Douglas, (guarda i suoi best 15) torna con il sequel, una storia che ripa…

La Passione... per i Pici alla senese!

Immagine
Una delle cose che preferisco è andare al cinema senza sapere nulla di quello che andrò a vedere, è come tornare bambini, si gusta ogni attimo con la curiosità di vedere come finirà.Appena uscito dalla sala è come se il regista avvesse giocato con noi, la frase che mi rimane in testa è quella che apre il film: "Questo paese non si scandalizza più di nulla....", solo alla fine avrà un senso.

Mi spiego meglio, se guardi il trailer sembra una commedia, se poi leggi le recensioni non esistono vie di mezzo... ogni commento è diverso, ma probabilmente la risposta è nel mezzo: definirei La Passione una tragicommedia.Il senso intimo di questo film è il modo divertente prima, intenso poi, di parlare del proprio paese e del cinema, senza farlo mai esplicitamente.

La storia gira intorno a Silvio Orlando (Gianni Dubois), un regista che ha perso l'ispirazione e che si trova suo malgrado bloccato in uno splendido paesino della toscana con l'arduo compito di dirigere la sacra rappre…

Metti un giorno in Toscana ... in che anno?

Immagine
Una gita in campagna, tra i colli di Barberino e Certaldo... godendo dell'ultimo sole che ancora scalda l'autunno e de-gustando specialità della regione.. ecco una proposta per questo week-end!
Noi lo abbiamo scoperto per caso la settimana scorsa girovagando in macchina per la campagna Toscana. Paesaggio stupendo, pochissime macchine e campi coltivati.. in un attimo ci siamo sentiti a Frittole in un anno non ben precisato.. 1400? Quasi 1500!!In questa atmosfera bucolica ci imbattiamo nella rassegna enogastronomica di Certaldo dal titolo evocativo: la Boccaccesca che per chi fosse interessato si ripete anche questo week-end.


Arrivato ormai alla sua 12° edizione, questo evento coinvolge tutto il borgo e rappresenta un'ottima occasione per visitare questo spledido paese anche assistendo alla preparazione di ricette dal vivo.



Il programma completo lo trovate cliccando qui. Se riuscite ad andarci, non perdetevi la passeggiata nell'adiacente Parco Collinare, e soprattutto la vi…

La Casa Dei Nostri Sogni

Immagine
Nel 1948 il signor Henry Potter dirigeva due personaggi indiscutibili come Cary Grant e Myrna Loy, sotto le spoglie dei signori Blandings, alla ricerca di una delle cose che ci anima di più: la casa dei sogni!

Scappare dall’appartamento della metropoli e ritrovarsi in campagna, avendo a disposizione una vecchia casa diroccata da rimettere a proprio gusto è un sogno a cui non si resiste… ma che può anche riservare sorprese di vario genere.
Proprio quello che succede ai signori Blandings in un susseguirsi d’imprevisti raccontati in chiave comica, anche se molto più vicini alla realtà di quanto si pensi. Beh, chi ha avuto quanto meno da seguire dei lavori in casa non potrà non dire: “eh sì, è proprio così!”.

Alcune scene, magari, possono apparire un po’ estreme e paradossali, ma per lo più si tratta di cose in cui qualunque comune mortale può ritrovarsi (più o meno): scavi, pozzi, costruzioni, fino al semplice scegliere i colori per imbiancare le stanze. Tutte cose che si trasformano -nel f…