Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2010

HR Manager… croce e delizia?

Immagine
Ancora una volta mi è capitato di uscire dalla sala insoddisfatto per un film che poi, tornandoci con la mente, mi ha dato alcuni elementi su cui riflettere. Sinceramente, non credo che arriverò mai a capire davvero il senso o il messaggio del film'Il Responsabile delle Risorse Umane' senza leggere anche il libro: ormai mi è capitato così tante volte che non mi sforzo più di provare. Ho capito che non ne vale la pena. La risposta è lì, lo so; e il regista Eran Riklis invece gioca -forse per sfizio personale- a rendere tutto il lavoro molto ermetico, lasciando invece spazio alla parte che più lo intriga: quella del viaggio interiore misto al viaggio fisico, su cui sa di saperci fare grazie alle sue esperienze passate.

Tuttavia, il risultato non si può definirlo una grande prova: altri, oltre a lui e prima di lui, hanno già fatto esperienze comunicative del genere, anche di livello più alto.
Dentro la sala del cinema eravamo solo in quattro… qualcuno neppure sveglio tutto il tempo…

Buon Natale a tutti!

Lo staff di NonSoloPizzaeCinema augura a tutti i lettori un Felice Natale!



A presto per nuove ricette e recensioni!

Firenze: arte, moda o gusto?

Immagine


Ieri pomeriggio grazie agli amici diOlivia&Marino, la redazione di Nonsolopizzaecinema ha esplorato Firenze alla ricerca del gusto e della bellezza della città.
Il cercasfizio Luca con destrezza ha tenuto a bada fiorentini doc esperti conoscitori della zona. Dopo unacarezza al porcellino nella Loggia del Mercato, verificato che il nostro George rimarrà ancora a Firenze, ci siamo diretti al museo Ferragamo.
Siamo rimasti stupiti non solo dal talento indiscutibile di Salvatore Ferragamo, ma da una mostra che con un mix di contenuti multimediali e arte contemporanea ti rapisce, raccontandoti l'avventura imprenditoriale dell'uomo, il valore dell'artigianalità e il contributo che ha dato al cinema (clicca qui e scopri il sito del museo, sottolineiamo la bravura della giovane guida e la cura dei dettagli dell'organizzazione).
Le scarpe sono il fil rouge della storia dello stilista, così come le sue creazioni per le più grandi star internazionali: Sofia Loren, Marlene D…

Forrest Gump

Immagine


Avete la minima idea di quanti siano i modi in cui si possono cucinare i gamberi?
Più di 21 secondo Bubba, il migliore buon amico di Forrest che sapeva tutto di tutto sui gamberi e sulla pesca dei gamberi… e il tuo migliore buon amico non è una cosa che trovi dietro l’angolo, anche Forrest lo sa.Bubba era il migliore, non c’è dubbio, anche se durò poco. Non era l’unico, però: Forrest aveva un altro buon amico. Uno che all’inizio non voleva affatto essere suo amico, ma che poi, col tempo, rimase il suo più vecchio buon amico. Chi era? Il suo nome è Tenente Dan.
Poi, Forrest era innamorato della sua bella Jenny. Lei è sempre stata l’unico amore della sua vita e solo per lei ha fatto tutto quello che ha fatto. Forrest non era un uomo intelligente, ma sapeva “l’amore” cosa significa.

Nel frattempo incontri importanti e duri scontri, avventure, guerre, manifestazioni, scandali, sesso, droga, tanta musica, la corsa, il ping pong… la morte… e la vita.

Quante cose “incredibili” possono far p…