La torta di mele perfetta!


Qual è secondo voi la torta di mele perfetta? 

Chi la preferisce alta, chi bassa e soffice, chi ama la tarte tatin, chi la mangia solo se accompagnata dalla crema, chi vuole solo l’americana apple pie e chi invece la preferisce piena di mele, morbida, leggera e soprattutto.. veloce da fare!! 

A tutti voi è dedicato questo post, quindi armatevi di carta e penna e sperimentate questa ricetta perché il risultato non vi deluderà! Ma facciamo un passo indietro… 

Tornare da lavoro tardi e dover preparare una torta di mele per i vostri amici che vengono a cena o per i vostri figli che la devono portare a scuola può essere veramente impegnativo! Le soluzioni per cavarsela possono essere tre: 

La prima – più subdola – comprarla già fatta dal pasticcere sotto casa e ‘sgualcirla’ come meglio potete in modo da farla passare per vostra. Se vi rispecchiate nel profilo della donna multitasking vi consiglio di vedervi il divertente film con Sarah Jessica Parker ‘Ma come fa a far tutto?’. Lì troverete sicuramente l’ispirazione per affrontare al meglio il vostro status di donna-che-sa-fare-tutto senza deludere mai nessuno. Tra le mansioni previste c’è appunto quella di acquistare una torta e spacciarla per fatta in casa. 



La seconda è la semplice resa: ammettetelo, non siete riuscite a fare tutto! Godetevi il film sul divano, senza preoccuparvi della torta.
 
La terza: scegliete la ricetta più semplice e veloce, con pochi ingredienti, vi rimboccate le maniche.. e vi mettete al lavoro! 

Come promesso, ecco a voi una foto-ricetta veloce per realizzare una bellissima torta di mele! 

Cosa serve:
5 mele golden delicious
5 cucchiai di farina
5 cucchiai di zucchero
4 uova
mezza bustina di lievito vanigliato in polvere
5 cucchiai di olio di semi o di riso
5 cucchiai di vino passito
un pizzico di sale

Tempodi preparazione: 10 minuti + cottura 40 minuti


Sbuccia le mele e tagliale a fettine sottili. Riuniscile in una grande ciotola, bagnale con il vino e lasciale insaporire. In un'altra ciotola rompi le uova, unisci il sale, 4 cucchiai di zucchero la farina setacciata, il lievito e l'olio e mescola con una frusta fino a ottenere un impasto omogeneo. 
Aggiungi le mele, amalgama mescolando delicatamente e trasferisci il composto in uno stampo precedentemente imburrato.
 Spolverizza con lo zucchero rimasto e cuoci per 20 minuti in forno preriscaldato a 180° e per altri 20 a 200°.  

Commenti

  1. Avevo giusto dimenticato la ricetta della torta di mele di Caterina a casa a Firenze adesso sono al mare e stasera ho amici a cena , penso che la sperimenterò subito ! Silvia

    RispondiElimina
  2. Dimenticavo molto carino il post appena possibile vedrò il film . . .

    RispondiElimina
  3. Grande Virna! Provala e poi fammi sapere.. ma sono sicura che sarà un successo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un successone ! Solo Caterina continua a preferire la sua . . . ;-)

      Elimina
  4. Complimenti, mi piace un sacco questo blog!
    Il mio è nato da una sfida: voglio raccontare, ogni giorno, una pellicola in grado di trasemettere emozioni forti. Film drammatici ma non solo...
    Ti andrebbe di collaborare? Ho in mente un paio di idee per rendere la cosa interessante per entrambi.
    Se l'idea ti ispira, scrivimi su lascatoladelleemozioni@gmail.com
    A presto!

    RispondiElimina
  5. gnammy sembra buona di sicuro è da provare (sperando di non far disastri come mio solito)
    http://lilimarlene0988.blogspot.it/

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Anche i blogger donano!

Liebster Award .. tocca a noi!

Il Lato Positivo .. dei tagliolini al Tartufo