Il Kebab è di sinistra.. il sushi è di destra!


Giorgio Gaber avrebbe detto che…fare il bagno nella vasca è di destra, che fare la doccia di sinistra, che tutti i film che fanno oggi sono di destra e che se annoiano sono di sinistra” .. è proprio così che avevo in mente di cominciare questo post, ancor prima dell’inizio del film e..tadan… Proprio sulle note di questa canzone, prevedibile, ma in questa versione mengoniana neanche male che si apre la commedia di  Marco Ponti, tratta dal romanzo della mia omonima Miss Chiara Gamberale. 

L’amour…l’amour…l’amore da che parte sta? Insomma 'è evidente che la gente è poco seria  quando parla di sinistra o destra' parlando di sentimenti, amicizia, famiglia (vedi Mio Fratello è Figlio Unico) … se davvero l’amore è cieco come dicono, se arriva all’improvviso senza badare a differenze d’età, di sesso, di religione… perché deve esserci l’ostacolo sociopolitico? Questa non è la classica storia in cui il principe si innamora e sposa la povera fiammiferaia né quella in cui il prof Higgings scommette di educare la povera fioraia Eliza Di, è la storia di Nina alias Valentina Lodovini, la strong women con solidi ideali di sinistra, un lavoro precario e un futuro incerto (insomma l’antitesti della gnegnettina dead cat) vs Giulio alias Mr. Preziosi, “I am cool and beautiful e soprattuto con i din din in the pocket”, maschilista e arrogante. 

Entrambi cercano di trasmettersi i reciproci ideali, ma alla fine si sa.. per rendere il finale degno da e vissero felici e contenti… finiranno per trasmettersi altro. Nella pellicola anche la teenager figlia di Bova in “Buongiorno papà”, Rosabell Laurenti Sellers che con la stessa antipatia, la stesso colore di capelli e la stessa strafottenza interpreta la sorella di Preziosi, cercando di fargli aprire gli occhi e di convincerlo che la felicità non è avere una bella villa in riva al mare e viversela da sola

Stupida stupidissima la Eva Riccobono… ci riesce benissimo, quasi fosse naturale, sarà che la rivincita delle bionde è solo un film… scusate bionde lettrici non vorrei fare di tutta un’erba un fascio!

Miglior attrice del film secondo me è la donna dello yogurt… no no non la Marcuzzi…la Cucciari, ironica e sfavillante più che mai: sua la citazione del film 'No che non mangi il kebab! Noooo il kebab è di sinistra. Il sushi è di destra!' 

Stavolta cercherò di mettervi tutti d’accordo con un bel frullato di frutta e gelato… supereasy! 


http://www.wearenotmartha.com/2011/08/strawberry-mint-milkshakes/

Semplicemente: scegliete un po’ di frutta fresca (ad esempio, fragole e banane), frullatela e unite il gelato fior di latte. Aggiungete del ghiaccio tritato e panna fresca: vai con i colori, sapori…enjoy the freshness… ah no quella è una pubblicità!

Chiariss

Commenti

  1. mi aspettavo che avresti svelato le tue preferenze politiche con kebab o sushi e invece...
    sorpresa, hai tirato fuori il frullato!
    in linea con l'inciucio letta-alfano? eheh ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già..un semplice ma gustoso frullatino...in un altro blender ci frullerei politici, di destra, di sinistra...la mafia, la corruzione...quasi l'intero sistema...godiamoci la vita così com e' assaporando le cose più semplici (proprio come il frullato) e cercando di dargli un brio particolare (se non che shake sarebbe ;)) Eat,pray, love...e cantate che vi passata!!!

      Elimina
  2. E io che sono di destra radicale e amo il kebab che faccio?

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Anche i blogger donano!

Liebster Award .. tocca a noi!

Il Lato Positivo .. dei tagliolini al Tartufo