Blue Jasmine.. e un aperitivo a Manhattan con lo Stoli Martini


Woody Allen ama raccontare la vita di persone ricche e infelici. E Blue Jasmine non fa eccezione. Racconta la parabola di Jasmine, signora altoborghese sposata con un ricco uomo d'affari truffatore, che si ritrova in miseria dopo l'arresto del marito ed è costretta ad abbandonare il lusso di Manhattan e della sua vita fatta di feste e 'filantropia', per rifugiarsi dalla sorella che abita nella periferia di San Francisco e che conduce tutt'altro tenore di vita.



Già dal trailer spicca una grande Cate Blanchett, fresca di Oscar proprio per la sua interpretazione in questo film. Lo stesso regista in una intervista a Repubblica ha affermato:
Il suo talento, la sua profondità hanno dato a Jasmine un'umanità che sulla carta non aveva, costringendo il pubblico a preoccuparsi per questa donna piena di difetti, pillole, alcol. 
E lo stesso sembra fare la telecamera, che con passo felpato accompagna i drammi di questa donna, in un continuo confronto tra passato e presente, senza giudicarla e rendendola più affascinante e umanamente interessante di quanto sia in realtà. Questo contrasto tra una sceneggiatura che non concede scappatoie alla protagonista e una 'regia compassionevole' è ciò che rende il film più intrigante e degno di un regista come Allen, grande narratore della 'commedia umana'.

Che siate infelici e ricchi o felici e poveri, il consiglio è di seguire lo spunto che ci dà Jasmine concedendovi un cocktail a base di Vodka da accompagnare non alle pillole di Xanax ma a un aperitivo stiloso e 'minimal'. Potete prendere spunto da questa foto, scattata sulla Terrazza 5 del Moma di New York, ma potete concedervi molte varianti sul tema sempre facendo attenzione alla qualità e alla selezione dei prodotti che volete servire.



Se volete essere 'stilosi' spendendo poco, non devono mancare le mandorle tostate e una selezione di olive e formaggi, magari con qualche gelatina da abbinare. Potete ordinare prodotti particolari da offrire ai vostri ospiti anche dal sito Gourmant.com. L'iscrizione è gratuita e vi arriverà tutto a casa in pochi giorni!

Per il cocktail non ci sono dubbi, preparate il preferito di Jasmine, lo Stoli Martini a base di vodka, vermouth e decorato con scorza di limone. Seguita la ricetta direttamente dal blog Cinema Sips e non ve ne pentirete!!

Cin-cin!

Commenti

  1. Cate Blanchett in questo film era veramente superlativa. Bei tips per le gourmandises, ci faccio subito un giretto ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Franz! Allora.. buon aperitivo!

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Anche i blogger donano!

Saving Mr Banks .. I Donuts e l' English Tea

Il Lato Positivo .. dei tagliolini al Tartufo