La La Land .. e la Crostata con i Lamponi



All'indomani della Notte degli Oscar, che ha visto uscire vincitore La Forma dell'Acqua, desideriamo ricordare il film che ha trionfato nella scorsa edizione, e che addirittura è stato per sbaglio proclamato come miglior film creando panico tra gli organizzatori.

Definirlo 'musical' è riduttivo. LaLaLand è un film originale, colorato, bellissimo. E' una dichiarazione d'amore per la musica, per il Jazz e per la vita. E' un inno a quell'amore che non si scorda mai e che cambierà la nostra vita per sempre.

Emma Stone e Ryan Goslind sono una coppia perfetta e il regista si merita tutti i premi che ha vinto (6 Oscar, 7 Golden Globe ..). Il giovane regista Damien Chazelle, ricordiamo, non era nuovo agli Oscar perché si era già fatto notare nel 2014 con Whiplash, un bellissimo film sulla musica e l'ossessione per la musica. La voglia di riuscire e diventare famosi è il fil rouge che anima anche i protagonisti di LaLaLand, e sarà proprio la realizzazione del loro sogno a portare la storia d'amore dei due protagonisti in una nuova direzione. Tra numeri di Tip Tap e gloriose citazioni a musical classici della vecchia Hollywood, con una bellissima colonna sonora (con City of Star che sembra scritta da sempre), questo film non potrà deludere.



Vogliamo omaggiare La La Land con una torta fatta in casa, allegra, colorata e .. da innamorati ovviamente! Si tratta di una dolcissima Crostata con crema e lamponi.

Si tratta di una torta classica, una crostata, rivisitata con l'aggiunta di un sottile strato di confettura sotto la crema pasticciera e decorata con la frutta, nel nostro caso i lamponi. Possono essere utilizzati anche i mirtilli, le fragole, le arance..

Realizzate la base con la pasta frolla come una normale crostata e lasciate cuocere in forno avendo cura di aggiungere sopra alla crostata un foglio di carta da forno e dei fagioli. In seguito stendete uno strato di confettura di lamponi, in questo caso realizzata semplicemente lasciando cuocere i lamponi con lo zucchero e un po' di acqua in un pentolino. Stendete poi la crema pasticciera e decorate con i lamponi, foglie di menta e perchè no? Qualche cuore di pasta frolla per renderla ancora più romantica!



Ringraziando i nostri amici Lorenzo e Maria per aver realizzato la crostata per noi, vi sveliamo l'infallibile ricetta della Crema Pasticciera di Mattia:

300 gr. di latte
200 gr. di panna
1 baccello di vaniglia
45 gr. amido di mais
140 gr. di zucchero
4 tuorli

Dividere il baccello dai semi. Mettere il baccello nel latte/panne e accendere a fuoco medio. I semini della vaniglia mettetele nello zucchero insieme ai tuorli e sbattere velocemente per far amalgamare tutto. Setacciare amido di mais e mescolare bene. Togliere il baccello di vaniglia dal latte, e iniziare ad aggiungere il liquido al composto fino all'addensamento. Quando la crema è pronta metterla subito in una pirofila coperta e successivamente a bagnomaria nel ghiaccio.

Commenti

  1. A distanza di un anno... ancora non ci pare possibile che "La La Land" non abbia vinto l'oscar come miglior film, anche perchè nell'ultima edizione la vittoria di Del Toro è anch'essa una storia per "romantici e sognatori". vabbè... probabilmente il film di Chazelle è uscito nell'anno sbagliato. Succede. Ci rifaremo con la crostata ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con la crostata ti rifai di sicuro.. e anche quella è apprezzata da animi romantici!! ;-)

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Liebster Award .. tocca a noi!

Anche i blogger donano!

Il Lato Positivo .. dei tagliolini al Tartufo